giovedì 8 gennaio 2015

TRENO DELLA MEMORIA: Ancora 2 posti disponibili per i ragazzi di Borgomanero

Il Comune di Borgomanero aderisce al progetto “Pro-MemoriaAuschwitz”, proposto dall’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea del Novarese e del VCO "Piero Fornara", dal Comune di Novara e dalle Associazione Sermais e Deina. Si tratta di un viaggio a Cracovia che si terrà dal 16 al 22 febbraio 2015 e avrà come tappa centrale la visita ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Un'opportunità di conoscenza diretta per chi ha desiderio di conoscere da vicino la shoah - una delle tragedie più terribili del nostro tempo - per conservare la memoria, per mantenere quella flebile fiamma del ricordo che si indebolisce di anno in anno.

Il Comune di Borgomanero ha stanziato dei fondi per poter finanziare il viaggio a quattro ragazzi residenti nel proprio territorio. Sono ancora disponibili 2 posti per ragazzi tra i 16 ed i 22 anni residenti a Borgomanero

che avranno l'occasione di intraprendere il viaggio ad un prezzo calmierato: 180 euro invece dei 430 di un partecipante ordinario. Il prezzo comprende materiale didattico, viaggio, pernottamento, assicurazioni ed accompagnamento. Sono esclusi i pasti. Il primo incontro di formazione alla partenza si svolgerà domenica 11 gennaio a Meina (NO), a ricordo della Strage del Lago Maggiore e in occasione della posa dell'opera Stolpersteine dell'artista Gunther Denmig. Clicca qui per saperne di più.

Il progetto "Treno della Memoria", mira ad accompagnare giovani e adulti a prendere coscienza del periodo storico-culturale a cavallo tra le due guerre mondiali, per tenteare di capire la cornice dentro cui si è sviluppata la disumana esperienza concentrazionaria dei campi di sterminio. Attraverso una manciata di incontri di approfondimento si potrà lavorare insieme ai partecipanti per riflettere sulle diverse tematiche suscitante dall'approfondimento del tema della memoria, come l'esclusione, i salvatori, i salvati e su temi d'attualità come la responsabilità personale e collettiva.

Per iscriversi o per maggiori informazioni contattare il referente del progetto Davide Tamagnini: trenodellamemoria@sermais.it / 348.1522448.

Per maggiori informazioni sul programma del viaggio clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento