lunedì 24 novembre 2014

SERVIZIO CIVILE GARANZIA GIOVANI: in Piemonte un'opportunità per 329 ragazzi

Pubblicato il bando di Servizio Civile speciale legato a Garanzia Giovani. Il bando a livello nazionale offrirà un'esperienza altamente formativa e retribuita per un anno a 5.504 giovani. In Piemonte saranno 329 i ragazzi che potrenno essere selezionati per i vari bandi. In Provincia di Novara sono 12 i posti disponibili. Ai volontari selezionati spetterà un assegno mensile di 433,80 euro.

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
- essere regolarmente residenti in Italia;
- essere disoccupati o inoccupati ai sensi del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181 e successive modificazioni ed integrazioni. (La richiesta di ammissione al programma Garanzia Giovani equivale alla dichiarazione di disponibilità al lavoro prevista dall’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181 e successive modificazioni ed integrazioni);
- non essere inseriti in un percorso di istruzione e di formazione. Sono
considerati non inseriti in un percorso di istruzione o formazione i giovani non iscritti ad un regolare corso di studi (secondari superiori o universitari) o di formazione;
- essere registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani in data antecedente a quella di presentazione della domanda;
- non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

I progetti nella provincia di Novara
L'Amministrazione Provinciale di Novara mette a bando 6 posti, distribuiti su tre progetti: E-Care innovare l'assistenza - nel campo assistenza anziani a Romagnano Sesia; Incontri straordinari - nel campo dell'assistenza disabili presso il CISS di Borgomanero; Piccole Biblioteche Crescono - nelle biblioteche di Gozzano e Suno. Maggiori informazioni al link

5 posti disponibili con il progetto sull'assistenza al disagio adulto: Ripartiamo insieme di Caritas Novara. 
Maggiori informazioni al link  

1 posto presso il progetto Servizi in rete di INAC Piemonte sull'assistenza di immigrati e profughi. 
Maggiori informazioni al link 

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 15 dicembre 2014. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Prima dell’avvio al servizio dei volontari, il Dipartimento per il Servizio Civile Nazionale accerterà l’effettiva registrazione del giovane alla Iniziativa Garanzia Giovani (da effettuarsi sul sito internet www.garanziagiovani.gov.it). La mancata registrazione o la registrazione in data successiva alla presentazione della domanda costituiscono causa di esclusione.

QUI IL BANDO E LA SCHEDA DI ISCRIZIONE AL SCN GG

a cura di Giacomo Pisani

Nessun commento:

Posta un commento